— 89 —

IV

Due appendici.

I@

Cataloghi delle opere del Vico

compilati dall’autore.

1

Catalogo

che segue alla Vita nell’edizione di Venezia, 1728.

      Orazione latina nella dipartenza del conte di Santo Steffano
viceré di Napoli, nella Raccolta di don Nicolò Caravita.
      Orazione latina nella morte di Caterina d’Aragona, madre
del duca di Medinaceli viceré di Napoli. Va in foglio nelle di
lei Pompe funerali.
      Sei Orazioni latine, fatte nell’apperture de’ regi Studi di
Napoli, dall’autore donate originalmente al padre Antonio Pa‐
lazzuoli, celebre predicator capuccino.
      Panegyricus Philippo V Hispaniarum regi dictus, in do‐
dicesimo, stampato in Napoli l’anno 1702, che, come si può
vedere dal contesto, l’autore lavorò in un giorno, per comando
del duca di Ascalona viceré di Napoli.
      De nostri temporis studiorum ratione cum illa antiquorum
collata
.
      De antiquissima italorum sapientia: il primo libro, conte‐
nente la metafisica.
Vico AutobAggNic 89