— 199 —

appo il medesimo Festo, dice che con tal verso i fauni ren‐
devano i fati ovvero gli oracoli nell’Italia (che certamente tra’
greci, com’or si è detto, si rendevano in versi esametri); ma
poi «versi saturni» restaron detti i giambici senari, forse
perché cosí poi naturalmente si parlava in tai versi saturni
giambici, come innanzi si era naturalmente parlato in versi
saturni eroici.
      [465] Quantunque oggi dotti di lingua santa sien divisi in oppe‐
nioni diverse d’intorno alla poesia degli ebrei, s’ella è composta
di metri o veramente di ritmi, però Gioseffo, Filone, Origene,
Eusebio stanno a favore de’ metri, e (ciò che fa sommamente
al nostro proposito) san Girolamo vuole che ’l libro di Giobbe,
il qual è piú antico di quei di Mosè, fusse stato tessuto in
verso eroico dal principio del terzo capo fin al principio del
capo quarantesimosecondo.
      [466] Gli arabi, ignoranti di lettera, come riferisce l’autor ano‐
nimo dell’Incertezza delle scienze, conservarono la loro lingua
con tener a memoria i loro poemi, finattanto ch’innondarono
le provincie orientali del greco imperio.
      [467] Gli egizi scrivevano le memorie de’ lor difonti nelle siringi,
o colonne, in verso, dette da «sir», che vuol dire «canzona»;
onde vien detta «Sirena», deitá senza dubbio celebre per lo
canto, nel qual Ovidio dice esser egualmente stata celebre
che ’n bellezza la ninfa detta Siringa: per la qual origine si
deve lo stesso dire ch’avessero dapprima parlato in versi i
siri e gli assiri.
      [468] Certamente i fondatori della greca umanitá furon i poeti
teologi, e furon essi eroi, e cantarono in verso eroico.
      [469] Vedemmo i primi autori della lingua latina essere stati i
salii, che furon poeti sagri, da’ quali si hanno i frammenti
de’ versi saliari, c’hanno un’aria di versi eroici, che sono le
piú antiche memorie della latina favella. Gli antichi trionfanti
romani lasciarono le memorie de’ loro trionfi pur in aria di
verso eroico, come Lucio Emilio Regillo quella:
Duello magno dirimendo, regibus subiugandis,

Vico SN44-1Nic 199