— 276 —

      IV. de’ danni c’ha fatti alla scienza del diritto, governo, istoria
ed alla giurisprudenza romana;
      V. dell’utilitá che ci ha intercettato d’intorno a’ princípi della
scienza di questo mondo di nazioni;
      VI. del vero che diede occasione e durata a sí fatta tradi‐
zione volgare;
      VII. e finalmente de’ motivi onde tal vero restò seppellito tra
tanto falso.
Vico SN30Nic 276