— 70 —

le leggi, le comandasse secondo la formola portata a lui dal
senato, altrimente si servisse del suo sovrano arbitrio e l’«an‐
tiquasse» (cioè dichiarasse di non voler novitá); talché tutto
ciò ch’indi in poi ordinasse il senato d’intorno a’ pubblici
affari, fussero o istruzioni da esso date al popolo, o com‐
messioni del popolo date a lui. Restava finalmente il censo,
perché, per tutto il tempo innanzi, essendo stato l’erario de’
nobili, i soli nobili se n’erano criati censori: poi che egli
per cotal legge divenne patrimonio di tutto il popolo, ordinò
Filone nel terzo capo che si comunicasse alla plebe ancor la
censura, il qual maestrato solo restava da comunicarsi alla
plebe.
      [114] Se sopra quest’ipotesi si legga quindi innanzi la storia
romana, a mille pruove si truoverá che vi reggono tutte le
cose che narra, le quali, per le tre voci non diffinite anzidette,
non hanno né alcun fondamento comune, né tra loro alcun
convenevole rapporto particolare; onde quest’ipotesi perciò si
dovrebbe ricever per vera. Ma, se ben si considera, questa
non è tanto ipotesi quanto una veritá meditata in idea, che
poi con l’autoritá truoverassi di fatto. E — posto ciò che Livio
dice generalmente: gli asili essere stati «vetus urbes conden‐
tium consilium
», come Romolo entro l’asilo aperto nel luco
egli fondò la romana — ne dá l’istoria di tutte l’altre cittá
del mondo de’ tempi finora disperati a sapersi. Lo che è un
saggio d’una storia ideal eterna (la quale dentro si medita e
si ritruova), sopra la quale corrono in tempo le storie di tutte
le nazioni.
xliii

[Legge petelia. — Anni del mondo 3661, di Roma 419]

      [115] Quest’altra legge fu comandata negli anni di Roma CCCCXIX,
detta de nexu (e, sí, tre anni dopo la publilia), da’ consoli Caio
Petelio e Lucio Papirio Mugilano; e contiene un altro punto
massimo di cose romane, poiché con quella si rillasciò a’ plebei
la ragion feudale d’essere vassalli ligi de’ nobili per cagion di
debiti, per gli quali quelli tenevano questi, sovente tutta la vita,
Vico SN44-1Nic 70