— 21 —

perio, il quale si regolasse da un dritto giá compatibile con
la religion cristiana, e la giurisprudenza prendesse da quella
il principio De summa Trinitate et fide catholica, il quale è
principio e fine della giurisprudenza e della religione. E da
una scienza, nella quale costi tutta l’erudizione divina ed umana,
dimostrata sui princípi della cristiana giurisprudenza, si fermi
nel giurisconsulto la costanza di operar giustamente.
Vico SDUNic 21