— 762 —
Giongi a questo che ivi, compreso
dalla protezion de le braccia dell'ampio Oceano, sarà sicuro
da lupi, leoni ed orsi, ed altri fieri animali e potestadi nemiche
di terra ferma. E perché questo animale tiene del
prencipe, del duca, del conduttiero; ha del pastore, del
— 763 —
capitano e guida; come vedete in cielo, dove tutti li segni
di questo cingolo del firmamento gli correno a dietro;
e come scorgete in terra, dove quando lui si balza o si precipita,
quando diverte o s'addrizza, quando declina o poggia,
viene facilissimamente tutto l'ovile ad imitarlo, consentirgli
e seguitarlo; voglio ch'in suo luogo succeda la virtuosa
Emulazione, la Exemplarità e buono Consentimento
con altre virtudi sorelle e ministre; a le quali contrarii
sono il Scandalo, il Male Essempio; che hanno per ministra
la Prevaricazione, la Alienazione, il Smarrimento; per guida
la Malizia o l'Ignoranza, o l'una e l'altra insieme; per
seguace la stolta Credulitade; la qual, come vedete, è orba
e tenta il camino tastando col bastone della oscura inquisizione
e pazza persuasione; per compagna perpetua la Viltade
e Dappocagine; le quali tutte insieme lascino queste
sedie e vadano raminghe per la terra. -
Bruno Best 762-763